al bano

Al Bano annuncia il ritiro dalle scene musicali

Prepara l’addio dalle scene musicali uno degli interpreti che hanno fatto la storia della musica leggera italiana: si tratta di Al Bano Carrisi, che dopo 53 anni di carriera e ben 55 dischi pubblicati (17 dei quali in coppia con l’ex moglie Romina Power), annuncia alla trasmissione Porta a Porta di porre fine alla sua gloriosa attività musicale.

“Smetto di cantare il 31 dicembre del 2018. Spero di fare un grande concerto e poi farò il vignaiolo”, sono le parole pronunciate dal cantante di Cellino San Marco nel salotto di Bruno Vespa su Rai Uno. Ora resta da capire in quale modo Albano tenterà di chiudere il cerchio cominciato negli anni Sessanta, composto da pagine memorabili della canzone leggera nostrana.

Intanto il 24 novembre sarà in tutti i negozi di dischi con l’album Magic Reunion Live, che ripercorre l’ultimo tour mondiale in compagnia di Romina Power, la sua ex compagna, con la quale ha prodotto colonne sonore conosciute da grandi e piccoli. E Sanremo? Non si sa se il suo nome sarà tra quelli scelti dal conduttore e direttore artistico Claudio Baglioni per far parte della kermesse, ma appare verosimile pensare che il cantautore romano lo ospiti in almeno una delle serate del Festival con l’intento di rendergli un doveroso tributo.

Sul palco dell’Ariston Albano ha cantato sedici volte in gara, cinque volte delle quali in compagni della sua ex moglie. Nel 1984 arriva il trionfo nella città dei fiori con il brano Ci sarà, due anni dopo il secondo posto ottenuto dalla popolare Felicità.

Lo scorso anno ha dovuto fare i conti con i problemi di salute che hanno messo a serio rischio la partecipazione a Sanremo con il brano Di rose e di spine, valso il Premio Giancarlo Bigazzi come miglior arrangiamento. “Forse è stato un segnale dall’alto che devo saper cogliere”, le parole dell’artista pugliese, che si augura di terminare la carriera il prossimo 31 dicembre con un grande concerto ricco di ospiti.


Loading...

One comment

Scrivi un commento