FIMI classifiche

Classifiche Fimi: gli album più venduti del primo semestre 2018

Terminato il primo semestre 2018, la Fimi pubblica i dati di vendita degli album di questa prima parte di anno. In quest’articolo vedremo, dunque, i dischi, i singoli e i vinili che hanno riscosso maggior successo. Un dato è certo: l’inarrestabile avanzata del rap – e del trap in particolar modo – che si piazza sul podio di ciascuna chart.

Album. Sfera Ebbasta è il re del 2018. Il discutibile quanto eccentrico personaggio lombardo ha già conquistato tre dischi di platino con il suo Rockstar e precede di gran lunga Laura Pausini con il suo Fatti Sentire e Irama con Plume, uscito appena un mese fa eppure già disco di platino.

Appena ai piedi del podio Benji e Fede con Siamo solo noise, seguito dall’intramontabile Divide di Ed Sheeran, uscito l’anno precedente. Poi ancora tanti rapper fino ad arrivare a Oh, vita! di Jovanotti che va a chiudere la top 10. Non bene i dischi di Sanremo: solo due – Ermal Meta ed Ultimo – entrano in top 20, rispettivamente all’undicesimo e al sedicesimo posto. Nuovo record per Tiziano Ferro, in chart con due dischi usciti rispettivamente nel 2015 e nel 2016.

Perfect di Ed Sheeran è, con merito, il singolo più scaricato (ascoltato d’Italia), seguito da Cupido di Sfera Ebbasta, che piazza anche Rockstar al quarto posto e Sciroppo al quinto. A chiudere il podio, invece, c’è Ghali con la sua Cara Italia. Ben al di sotto delle attese, invece, la partnership tra i due trapper nel brano Peace & Love. In questa classifica è presente un solo brano sanremese: Una vita in vacanza di Lo Stato Sociale.

Chiudiamo con i vinili: tanti album del passato nella classifica, ma a prendersi il primo posto c’è anche stavolta un rapper, più precisamente Noyz Narcos ed il suo Enemy. Il bestseller The Dark Side Of The Moon dei Pink Floyd è alla numero due, mentre alla tre ecco di nuovo Sfera Ebbasta con Rockstar, che precede Maeba di Mina.

Clicca qui per scoprire tutte le classifiche complete.


Loading...

Scrivi un commento