pierdavide carone

Che fine ha fatto Pierdavide Carone?

La scuola di Amici di Maria De Filippi ha sfornato tanti interpreti dalle buone doti vocali, ma di cantautori usciti dal talent show di Canale 5 ne ricordiamo assai meno. Tra questi spicca senza dubbio Pierdavide Carone, salito alla ribalta nell’edizione (era il 2010) vinta da Emma Marrone e poi, dopo un paio di album di buona fattura, finito in secondo piano.

La notizia di questi ultimi giorni è che il cantautore calabrese sarà presto di nuovo on air con il suo quarto album, in preparazione per la nuova etichetta discografica Artist First, sotto la supervisione dei nuovi manager Greta Amato e Claudio Ferrante. Un progetto che giunge a quattro anni di distanza dal precedente e che è frutto di un attento lavoro per il quale il diretto interessato si mostra euforico.

Risale al 2010 il primo ep intitolato Una canzone pop, entrato direttamente al primo posto della classifica FIMI: alcuni pezzi inseriti al suo interno furono fatti conoscere al pubblico televisivo (La ballata dell’ospedale, Jenny, Superstar) e contemporaneamente scrive per Valerio Scanu Per tutte le volte che…, premiato con la vittoria finale al Festival di Sanremo.

Al termine dello stesso anno esce il disco Distrattamente, supportato dai singoli La prima volta e Dammela… la mano. Nel 2012 il salto di qualità: partecipa in prima persona al festival della Canzone italiana assieme a Lucio Dalla. Sul palco portano Nanì, classificata al quinto posto e apripista del terzo progetto denominato Nanì e altri racconti, prodotto dallo storico cantautore emiliano scomparso appena due settimane dopo. Basta così e Tra il male e Dio i due successivi singoli estratti.

Negli ultimi due anni due brani l’hanno accompagnato, Il filo e Sole per sempre. Ora l’annuncio del ritorno sulla scena di questo giovane cantautore che meriterebbe ben più dello spazio che gli si sta riservando tra i media nazionali.


Loading...

Scrivi un commento