Young Signorino

Olaciaohi, il testo del nuovo pezzo di Young Signorino

Young Signorino torna alla carica con un pezzo che farà sicuramente discutere.

L’ultima produzione è assolutamente indipendente e si distacca da case discografiche e tentativi di incanalare la musica del trapper in un prodotto di massa.

Il risultato è uno strano pezzo pieno di giochi di parole e sonorità che riportano ai primi pezzi dell’artista.

Il young Signorino del passato è molto lontano.

Le sonorità sono psichedeliche e strane.

Il risultato è una traccia che si allontana dai trend ma che non riesce a convincere del tutto, almeno a un primo ascolto, in particolare per un testo con trovate interessanti ma non segnante come accaduto in passato.

Non è tutto da buttare e siamo convinti che Young Signorino abbia ancora molto da dire.

Il percorso in solitaria del personaggio potrebbe infatti regalare numerose sorprese, in particolare nell’approccio verso tracce più interessanti.

Di seguito il testo di Olaciaohi:

 

Olaciaohi
Olaciaohi
Olaciaohi
Olaciaohi
Olaciaohi
Olaciaohi
Olaciaohi
Olaciaohi

Ola, ciao, hi

saluto e vado via
iperattivo sì ma non è cocaina
a-a-attacco di panico dentro il bar
[?] che danzano nel bancone dei croissant

Olaciaohi
Olaciaohi
Olaciaohi
Olaciaohi
Olaciaohi
Olaciaohi
Olaciaohi
Olaciaohi
Olaciaohi

Primavera al maschile
sono io il primo vero boyband da solo
quanto cazzo sto bello stammi lontano
che sto fuori di testa crazy
sto a New York [?]

ma che cosa ti pensi
che quello che tu pensi
a me Young interessi

Olaciaohi
Olaciaohi
Olaciaohi
Olaciaohi
Olaciaohi
Olaciaohi
Olaciaohi
Olaciaohi
Olaciaohi
Olaciaohi
Olaciaohi
Olaciaohi
Olaciaohi
Olaciaohi
Olaciaohi
Olaciaohi
Olaciaohi
Olaciaohi
Olaciaohi
Olaciaohi
Olaciaohi


Loading...

Scrivi un commento