Povia in ospedale per una importante operazione

Povia si trova in ospedale in attesa di un’operazione piuttosto complessa da quanto dice il cantante.

Parla infatti di una malattia che si aggrava col tempo e che l’ha costretto ad un intervento chirurgico.

Il cantante, famoso per le canzoni:”I bambini fanno ooohh”, “Luca era gay” e “Vorrei avere il becco”, ha postato una foto sui social dove lo vediamo nel letto d’ospedale.

“Sono in ospedale.. pronto per essere operato domattina, per una cosa che nel tempo si è aggravata. Ho paura ma sono in buone mani, qui c’è un team fantastico”.

Povia ha voluto rassicurare i fan, dicendogli che arriveranno belle notizie e che andrà tutto bene.

Ha citato la sua canzone preferita, “Voglio respirare” presente nel suo album del 2016 “Nuovo Contrordine Mondiale”.

Ha spiegato che leggerà tutti i suoi fan al risveglio dall’anestesia, dimostrandosi spaventato ma fiducioso per l’operazione.

Povia è un personaggio che è stato rapidamente dimenticato.

Dopo un grande successo e le canzoni a Sanremo, Povia si è ritrovato senza la possibilità di produrre i suoi dischi.

L’artista ha però perseverato e sembra che in questo periodo stia vivendo una nuova gioventù musicale con un rinnovato interesse da parte del pubblico e grande entusiasmo nella realizzazione di nuovi pezzi.

La speranza è che vada tutto bene e di leggerlo presto sui social con l’esito dell’intervento e i futuri progetti.

Gli appassionati gli sono vicini e non vedono l’ora di ritrovare il Povia che conoscono e di seguire i suoi prossimi progetti musicali in arrivo nei prossimi mesi.


Loading...

Scrivi un commento