Marianne Faithfull ricoverata a causa del Coronavirus

L’artista Marianne Faithfull è stata ricoverata in ospedale a causa del coronavirus.

“Marianne ha resistito ed è sopravvissuta così tanto nella sua vita che essere portata via da un virus sarebbe una tragedia“.

Parla così Penny sul suo profilo social, dove racconta di aver parlato con la Faithfull nelle scorse settimane, proprio riguardo al virus.

A quanto pare, nonostante le precauzioni, la Faithfull sarebbe stata contagiata, forse nelle settimane precedenti.

Secondo quanto riporta John Dunbar, al momento la donna sta bene, ma riesce a malapena a parlare.

La situazione è quindi abbastanza complessa.

La cantante è una vera e propria leggenda della musica, musa di Mick Jagger (di cui fu compagna) e di Keith Richards.

Proprio in questo periodo, la Faithfull dovrebbe vedere l’uscita di una sua biopic che ne racconta la vita, proprio come accaduto con Freddie Mercury e Eleton John.

“Il manager di Marianne, Francois Ravard, ha confermato che è ricoverata in ospedale a Londra per il Covid-19. Al momento è stabile e sta reagendo positivamente alla cura, le auguriamo ogni bene e una completa e rapida guarigione“.

La speranza di tutti è che la donna possa guarire e riprendersi da questo terribile virus che ha già colpito duramente il mondo intero, e il mondo della musica e dello spettacolo.

L’epidemia di coronavirus, divenuta ormai pandemia, è infatti estremamente diffusa, in particolare in paesi come gli UK e gli USA, dove vivono molte delle leggende della musica.

Come gli altri pazienti covid, non possiamo che sperare che Marianne si riprenda presto e che possa sconfiggere la lotta con il terribile virus che sta mettendo in ginocchio il mondo.

Una notizia triste per il mondo della musica che si stringe intorno a questa icona di un’epoca.

La minaccia del coronavirus è ancora alta e, in alcuni paesi, è purtroppo appena iniziata, spesso con misure tardive che potrebbero portare a numeri davvero drammatici.

Scrivi un commento