lisa

Ora o mai più, Lisa trionfa e si prepara alla nuova ribalta

Una nuova occasione di rinascita artistica dopo anni di anonimato: è stato questo ciò che si proponevano gli autori televisivi di Ora o mai più, andato in onda su Rai 1 con l’obiettivo di rilanciare otto cantanti che in passato hanno scritto pagine importanti della musica italiana. Lisa, la vincitrice del programma, si appresta ora a tornare alla ribalta.

I più attenti ricorderanno Lisa Panetta quando sul finire degli Anni Novanta si presentò al Festival di Sanremo con il brano Sempre, ballata melodica molto apprezzata dal pubblico che restò, tuttavia, l’unico cavallo di battaglia dell’artista calabrese nata nel 1977. Al successo nazionale si sommò quello internazionale, in particolare del pubblico francese che ben apprezzò la sua vocalità.

Nei primi anni del nuovo millennio, tuttavia, fu costretta ad abbandonare le scene – proprio sul più bello, potremmo dire – a causa di una terribile malattia al cervello che mise anche a repentaglio la sua vita. È stata lei stessa a raccontare la terribile esperienza nel corso della trasmissione televisiva condotta da Amadeus, ricordando quei terribili momenti che gli avevano impedito di continuare a coltivare la sua passione, quella del canto.

Superato il male, eccola di nuovo in campo, cogliendo le opportunità offerte dalla tv di Stato. Supportata dal tutor Marco Masini e sponsorizzata anche da Marcella Bella, che l’ha difesa anche durante un duro scontro con Loredana Berté in merito ad un presunto brano inedito troppo somigliante a Ti sento, successo degli anni ottanta dei Matia Bazar.

Dopo aver trionfato con merito, Lisa si concentra sul futuro: singolo, album ed anche un live sono i progetti immediati dell’artista, che vuol recuperare il tempo perduto e riproporsi con successo sulla scena nazionale in cui avrebbe tutte le carte in regola per ritagliarsi il suo meritato spazio.  Anche ripartendo dal palcoscenico che l’ha lanciata, quello del Teatro Ariston.


Loading...

Scrivi un commento