Povia disco multa

Povia chiede l’aiuto dei fan per pagare una multa!

Povia, divenuto famoso con la canzone “Quando i bambini fanno oh” e noto per “Vorrei avere il becco”, oltre alla celebre”Luca era gay” ha di recente pubblicato una foto che ha scatenato un putiferio social.

Il musicista infatti pubblica la foto di una multa ricevuta e chiede aiuto ai fan per pagaral!

“Ciao a tutti! Notizia triste.. Mi salutate?? 446€ DI MULTA.. SE MI COMPRATE IL DISCO MI AIUTATE A PAGARLA. Intanto avrete un disco autoprodotto di 19 brani NON a tavolino (e non è poco). E visto che ho fatto il cameriere è come se vi chiedessi la mancia ;D In più se lo acquistate a 9 euro su www.povia.net (19 brani), vi regalo il brano ‘Cameriere’ + un video personale per ringraziarvi (lasciate il cell). Il brano ‘Cameriere’ lo potete ascoltare su youtube.”

Una specie di crowdunfing quello richiesto da Povia che spinge così il suo disco autoprodotto e chiede aiuto per pagare una multa salata che gli è arrivata.

A quanto pare il successo di Povia non è bastato a dargli una sicurezza economica e adesso il musicista si trova alle prese con le spese di tutti i giorni.

I commenti dei fan non sono entusiasti ed ecco che leggiamo:

“Hai finito la grana? Mi spiace, io vado al lavoro adesso, prova a farlo anche tu, magari poi la paghi la multa…”.

Povia però risponde e commenta:

“Leggo i commenti di chi critica e mi fanno ridere di simpatia. Comunque ste multe sono ingiuste e quindi aiutatemi oppure commentate da utenti che vi voglio bene”.

Poi scrive:”Soldi pochi, sogni infiniti”.

Povia non perde quindi la sua verve, suscitando polemiche e commenti e tornando così sotto i riflettori.

Per la multa farà lui, per il disco non possiamo che augurargli delle buone vendite almeno per il coraggio di andare avanti sul suo percorso musicale.


Loading...

Scrivi un commento