sanremo 2018

Sanremo 2018, tutti gli album in uscita

Da martedì 6 a sabato 10 febbraio si svolgerà il Festival della canzone italiana, o più semplicemente Festival di Sanremo 2018. Nonostante si dica spesso che si tratta di una manifestazione non più al passo con i tempi, è palese che è ancora molto alta l’attenzione mediatica che ogni anno riesce a catalizzare e non v’è testata che in quei pochi giorni non si occupi della kermesse.

Sanremo 2018 sarà il primo dopo i tre anni di successi targati Carlo Conti. Al timone stavolta ci sarà Claudio Baglioni nel doppio ruolo di conduttore e direttore artistico: a lui, assieme al suo staff, l’onere di selezionare i 20 artisti in gara. Ognuno di loro ci proporrà brani inediti che faranno da apripista ai rispettivi album: quando usciranno i lavori di ciascuno dei big che si esibirà al Teatro Ariston? Scopriamolo subito.

Molti dischi usciranno proprio nella settimana in cui si terrà la manifestazione canora in riviera ligure. Tra questi, c’è attesa per il nuovo disco di inediti di Ermal Meta, che si intitolerà Non abbiamo armi. I suo partner all’Ariston, Fabrizio Moro, in attesa della prima volta all’Olimpico, darà alle stampe il primo best of della sua carriera: Parole, rumori e anni è il titolo prescelto.

Nella stessa giornata usciranno anche le antologie della pluridecennale carriera di Ornella Vanoni (Un pugno di stelle) e quella di Enzo Avitabile (Pelle differente). Non dimentichiamo neppure i nuovi album di inediti di Le Vibrazioni (V), Lo Stato Sociale (Primati), Mario Biondi (Brasil) e Luca Barbarossa (Roma è de tutti, in romanesco). Infine l’affascinante quanto complesso progetto di Max Gazzè: Alchemaya.

Bisognerà attendere una settimana più tardi per i fans di altri artisti: i Decibel pubblicheranno il 16 febbraio L’Anticristo, anticipato da Lettera dal Duca, omaggio a David Bowie; Elio e le Storie Tese ci regaleranno il loro ultimo (?) disco dall’eloquente titolo Arrivedorci; Annalisa tornerà in scena con Bye. Previsto per il 23 marzo, infine, l’omaggio di Ron a Lucio Dalla.


Loading...

Scrivi un commento