subsonica bottiglie rotte

Il ritorno dei Subsonica: “Bottiglie Rotte” apripista del nuovo album

Sono trascorsi quattro anni dall’uscita di Una nave in una foresta, ultimo album di inediti dei Subsonica (certificato platino) prima della parentesi da solisti di alcuni suoi componenti. Ora la band piemontese si appresta a tornare sulla scena musicale con un nuovo lavoro, intitolato 8, anticipato dal singolo Bottiglie rotte.

Già nelle scorse settimane il gruppo capitanato da Samuel aveva lanciato una serie di indizi riguardo all’ultimazione del nuovo lavoro, ora ecco venire fuori l’ufficialità: a partire dal 7 settembre sarà in rotazione radiofonica il brano Bottiglie rotte, tra l’altro già disponibile in pre-save e pre-order sulle varie piattaforme digitali.

L’album, l’ottavo della band, sarà appunto intitolato semplicemente 8 e sarà in vendita a partire dal 12 ottobre sotto etichetta Sony Music Italia. Sarà il disco che segnerà il gradito ritorno tutti assieme di Samuel, Max Casacci, Boosta, Ninja e Vicio Boosta. Nel corso di questo quadriennio, proprio Samuel è stato protagonista di una felice parentesi da solista con l’album Il codice della bellezza e la partecipazione al Festival di Sanremo. Percorso affine anche per Boosta, reduce prima dall’esperienza come coach ad Amici di Maria de Filippi, poi dell’album La stanza intelligente, sponsorizzato dal singolo Come la neve in coppia con Luca Carboni.

Riguardo a Bottiglie rotte e agli altri inediti imminenti, i Subsonica fanno sapere di voler raccontare, come sempre, ciò che vedono “senza filtri o giudizi morali”, bensì guardandosi intorno “con l’ambizione di coinvolgere tutti, il più possibile, nella “lettura” delle cose del nostro tempo”, e magari di far ballare le persone.

Il disco non sarà l’unica novità della band, pronta anche ad una serie di live in campo nazionale ed europeo. Giovedì 6 settembre ci sarà un’anteprima dell’European reBoot2018 Tour in diretta dal loro studio di Torino, poi si partirà dal 4 al 19 dicembre toccando nove città europee: Amsterdam, Londra, Dublino, Zurigo, Parigi, Bruxelles, Colonia, Berlino, Monaco. Previste per il prossimo anno, invece, le tappe italiane.

Ecco il calendario del tour:

4 NL – Amsterdam, Melkweg
6 UK – Dublino, The Button Factory
9 UK – Londra, 02 Shepherd’s Bush Empire
11 SWI – Zurigo, Volkhaus
12 FRA – Parigi, Trabendo
15 BEL – Bruxelles, VK
17 GER – Colonia, Kantine
18 GER – Berlino, Huxkley’s
19 GER – Monaco, Muffathalle


Loading...

Scrivi un commento