antonacci

Biagio Antonacci, in arrivo l’album ‘Chiaramente visibili dallo spazio’

Dopo l’entusiasmante tour negli Stadi d’Italia in compagnia dell’amica Laura Pausini, Biagio Antonacci è pronto a tornare alla ribalta con un nuovo progetto da solista.

A due anni dall’ultimo disco di inediti Dediche e manie, disco di platino per le olte cinquantamila copie vendute grazie al supporto dei singoli “In mezzo al mondo”, “Fortuna che ci sei” e “Mio fratello”, il cantautore milanese pubblicherà, a partire dal 29 novembre, il nuovo album intitolato Chiaramente visibili dallo spazio.

Il progetto è stato svelato sui profili social del cantante attraverso l’hashtag #CVDS e nello stesso istante è partito il preorder sui digital store. Un titolo in apparenza sorprendente, in realtà già anticipato qualche tempo fa dallo stesso artista, che aveva di recente lanciato una clip che si concludeva con la scritta “Piccolo astronauta”.

Già resa nota la copertina del disco, che ritrae Biagio su un viale accompagnato dalla sua chitarra. Non ancora svelata, invece, la tracklist, se non il brano che fungerà da apripista all’intero lavoro: si tratta di Ci siamo capiti male, in rotazione radiofonica a partire da venerdì 15 novembre.

A produrre Chiaramente visibili dallo spazio sono alcuni produttori che hanno già collaborato in passato con l’autore di Convivendo: stiamo parlando di Taketo Gohara e Placido Salamone, oltreché musicisti internazionali come il percussionista brasiliano Mauro Refosco e il bassista Spencer Zahn. Presente anche l’orchestra EdoDea Ensemble.

Sarà un album nato dalla necessità di raccontarsi e di lasciarsi “guidare dalla voglia di dare risalto ai colori, ai suoni e ai ritmi” che da sempre contraddistinguono il cantautore lombardo. Di sicuro i fans attendono con ansia di poter ascoltare nuovi inediti di una delle colonne della musica leggera italiana.


Loading...

Scrivi un commento