classifiche fimi

Classifiche: Gianna Nannini non riesce a scalzare Riki

L’anno d’oro di Riki prosegue: a pochi mesi dallo straordinario successo dell’ep d’esordio intitolato Perdo le parole, ecco la partenza boom per il primo vero album in studio, Mania, che per la seconda settimana consecutiva risulta essere il più venduto secondo le rilevazioni Fimi.

È il periodo caldo della discografia, quello di fine anno: le vendite aumentano e Riki ne approfitta. Neppure un colosso come Gianna Nannini riesce a scalzarlo dalla vetta e così Amore gigante, nuovo disco della rocker toscana, si ferma alla posizione numero due, mentre a chiudere il podio c’è l’altro fenomeno musicale di questo 2017, Coez, che nonostante la bassissima promozione si è fatto strada da solo e sta riscuotendo un enorme successo con Faccio un casino, trascinato dal singolo La musica non c’è.

Quarta posizione per un’altra nuova entrata, Nomadi dentro dei Nomadi, che precede Album di Ghali, per la ventitreesima settimana in top ten. Scende di un posto Caparezza con Prisoner 709, mentre resistono Ed Sheeran con Divide e Masters di Lucio Battisti. Terza novità a chiudere la top ten: è la mitica PFM (Premiata Forneria Marconi) con Emotional Tattoos.

Abbiamo citato Coez: ebbene, eccolo resistere alla posizione numero uno dei singoli più venduti della settimana. La musica non c’è piace, è una ventata di novità nel panorama musicale attuale ed ecco che gli appassionati l’hanno capito. Il brano riesce a fermare il nuovo inedito lanciato dalla coppia Fedez e J Ax, Sconosciuti da una vita, che va a sponsorizzare il repackaging del loro album in attesa di debuttare per la prima volta allo Stadio di San Siro. Al terzo posto c’è Giovane Fuoriclasse di Capo Plaza & Ava.

Quattro nuove entrate ai primi quattro posti dei vinili più venduti: in vetta c’è la PFM con Emotional Tattoos, seguita da Scream di Michael Jackson, Nomadi dentro dei Nomadi e Amore Gigante di Gianna Nannini.


Loading...

Scrivi un commento