10 canzoni sexy

Le 10 canzoni più sexy di sempre

Il panorama musicale a luci rosse offre moltissimi brani ispirati all’erotismo, e blog di musica ha selezionato le dieci canzoni più sexy di sempre. Ogni canzone ha un requisito fondamentale: deve inneggiare al sesso da tutti i punti di vista! Musicale, testuale, e vocale.
Eccovi una lista hot di canzoni italiane e straniere:
You can leave your hat onJoe Cocker
Indimenticabile colonna sonora di 9 settimane e 1/2, film del 1986 con Mickey Rourke e Kim Basinger. Canzone scritta da Randy Newman nel 1972 e reinterpretata da Joe Cocker nel 1986. La scena del film in cui kim Basinger esegue una spogliarello, ormai storico, dietro una tendina per Mickey Rourke ha sancito “You can leave your hat on” canzone degli spogliarelli per antonomasia.
Baby, take off your coat…real slow
Baby, take off your shoes…here, I’ll take your shoes
Baby, take off your dress
Yes, yes, yes
You can leave your hat on
You can leave your hat on
You can leave your hat on

Lady MarmaladeLabelle
La famosissima Lady Marmalade, con il celebre ritornello francese “Voulez-vous coucher avec moi ce soir?”, proviene dal lontano 1972. Il testo è opera di Bob Crewe e Kenny Nolan. E’ stata più volte reinterpretata nel corso degli anni, con le cover di successo delle delle All Saints nel 1998 e di Christina Aguilera, Pink, Lil’ Kim Mya per il film Moulin Rouge, sua colonna sonora.
He met Marmalade down in old New Orleans
Struttin’ her stuff on the street
She said “Hello,
Hey Joe, you wanna give it a go?” mmm, mmm
Voulez-vous coucher avec moi ce soir?
Voulez-vous coucher avec moi?

Je t’aime… moi non plusSerge Gainsbourg e Jane Birkin
Canzone scritta da Gainsbourg nel 1967 e dedicata a Brigitte Bardot. Fu pubblicata solo nel 1969, dopo aver trovato in Jane Birkin la partner ideale per registrare il brano. Il testo e l’interpretazione della canzone fecero scalpore, proprio per la sua descrizione, “senza veli”, dell’atto sessuale.
Je t’aime je t’aime
Oh oui je t’aime!
Moi non plus.
Oh mon amour…
Tu es la vague, moi l’île nue
Tu vas, tu vas et tu viens
Entre mes reins

L’importante è finire/Quando mi svegliaiMina
Scritta da Cristiano Malgioglio per Mina e pubblicata nel 1975. Brano e interpretazione della canzone sono allusivi e sensuali.
Questa è l’ultima volta che lo lascio morire
e poi e poi
ha talento da grande lui
nel fare l’amore
sa pigliare il mio cuore
e poi e poi e poi e poi
ha il volto sconvolto
io gli dico ti amo,
ricomincia da capo
è violento il respiro,
io non so se restare
o rifarlo morire
l’importante è … finire

ÉtienneGuesch Patti
Singolo di successo scritto da Guesch Patti e Vincent Bruley, pubblicato nel 1987. Ha ottenuto vari riconoscimenti come il premio francese “Vincent Scotto” e il disco d’oro nel 1988. La canzone si presta ad un’esaltazione disinibita di Étienne, che in francese non è solo un nome proprio, ossia, Stefano, ma anche un appellativo dell’organo sessuale maschile.
Délassée, délaissée
Enlacés, élancés
Si je te mords
Et encore et encore
Pendant le dos
Je souffle le mot
Oh, Etienne

KissPrince
Pubblicata nel 1986 con l’album Parade. La canzone riversa nel funk ed è un’autentica sexy song cantata in maniera veloce.
You don’t have to be beautiful
To turn me on
I just need your body, baby
You don’t have to be rich to be my girl
You don’t have to be cool to rule my world
Ain’t no particular sign I’m more compatible with
I just want your extra time and your kiss

ProfumoGianna Nannini
Si ritorna ad un altro cult della musica italiana, Profumo è stata pubblicata nel 1986 con l’album omonimo. Il canto dolce e sensuale della Nannini esprime i desideri più intimi, con un registro che varia da allusivo a fortemente esplicito.
Voglio il tuo profumo
Dammi tutto il tuo sapore
No ti prego no non ti asciugare
Se nella notte hai ancora un brivido animale Sai di vento, sai di te
Sulla tua pelle addormentata
E mi accarezzo coi vestiti tuoi
Ti sento addosso ma dove sei?

I’m on FireBruce Springsteen
Pubblicata nel 1985, quarto singolo dell’album Born in the U.S.A. Profumo, eccitazione, coperte umide e Bruce Springsteen che brucia di desiderio! Ecco il testo di questa bella ballata:
At night I wake up
with the sheets soaking wet
and a freight train running
through the middle of my head
only you, you cool my desire
I’m on fire, I’m on fire

Whole Lotta LoveLed Zeppelin
Pubblicata nell’album Led Zeppelin II del 1969. Il refrain musicale di Jimmy Page è tra i più celebri nella storia del rock. Allude, ovviamente, al desiderio di fare sesso con una ragazza.
You’ve been coolin’,
an’ baby I’ve been droolin’.
All the good times, baby I’ve been misusin’.
A-way, way down inside,
I’m gonna give you my love,
I’m gonna give ya every inch of my love,
I’m gonna give ya my love.
Way down Way down inside, own inside,
Woman Woman you you need it.. Lord!!!

You Shook Me All Night LongAC/DC
E’ contenuta nell’album Back in Black, pubblicato nel 1980. Singolo, scritto a tre mani da Malcolm Young, Brian Johnson e Angus Young, di maggior successo del gruppo ed è considerato un classico dei loro concerti. Ecco un po’ di sexy rock!
She was a fast machine,
She kept her motor clean,
She was the best damn woman
that I ever seen,
She had sightless eyes,
Telling me no lies,
Knockin’ me out
with those American thighs Shook me all night long,
Yeah you, shook me all night long


Loading...

Scrivi un commento