Sanremo

Sanremo 2018, annunciati i 20 big in gara

Il cast del Festival di Sanremo 2018 è stato svelato: nel corso della serata Sarà Sanremo, dedicata alla scoperta delle Nuove Proposte, sono stati annunciati i big che calcheranno il palco del Teatro Ariston dal 6 al 10 febbraio.

Si tratta di venti nomi, scelti da un’apposita commissione formata da Claudio Fasulo (vice direttore di Rai 1 ed autore di diverse edizioni de Festival), Massimo Giuliano (discografico), Massimo Martelli (autore tv e regista cinematografico), Duccio Forzano (regista tv) e Geoff Westley (produttore musicale).

Ecco i nomi degli artisti selezionati: Roby Facchinetti & Riccardo Fogli, Mario Biondi, Diodato & Roy Paci, The Kolors, Nina Zilli, Luca Barbarossa, Lo Stato Sociale, Annalisa, Giovanni Caccamo, Enzo Avitabile con Peppe Servillo, Ornella Vanoni con Bungaro e Pacifico, Renzo Rubino, Noemi, Ermal Meta e Fabrizio Moro, Le Vibrazioni, Ron, Max Gazzè, i Decibel, Red Canzian ed Elio e le Storie Tese.

Cosa emerge? Innanzitutto un cospicuo ritorno degli “over”, artisti che da varie generazioni sono sulla cresta dell’onda, i quali sono stati invitati dal direttore artistico e presentatore Claudio Baglioni a far parte del cast. Pensiamo, ad esempio, ai Pooh: due si presenteranno insieme (sono Facchinetti e Fogli), l’altro da solista (Red Canzian). Pensiamo anche ai Decibel, la formazione con cui ha esordito Enrico Ruggeri: 38 anni fa salirono sul palco intonando Contessa, tra due mesi li vedremo di nuovo insieme, ad un anno dalla reunion, con Lettera dal Duca.

Ma sono tanti i nomi altisonanti: Ornella Vanoni (in coppia con Bungaro e Pacifico), gli ex vincitori Luca Barbarossa e Ron, Enzo Avitabile (con Peppe Servillo). E troviamo anche gli Elii che, nonostante avessero annunciato l’addio alle scene, saranno ancora della partita. La generazione intermedia può esultare per la chiamata di Max Gazzé, già quattro volte al Festival, così come per l’inedita coppia formata da Ermal Meta e Fabrizio Moro, o per le Vibrazioni, di nuovo assieme dopo i progetti da solista del frontman Francesco Sarcina.

Le nuove generazioni, invece, sono rappresentate da Noemi, Renzo Rubino, Giovanni Caccamo, Annalisa, Nina Zilli e Lo Stato Sociale. Da notare, infine, la presenza di due nomi che solitamente cantano in inglese, ma stavolta si esibiranno in lingua italiana: sono i The Kolors e Mario Biondi.

https://twitter.com/SanremoRai/status/941817901094526977/photo/1


Loading...

Scrivi un commento