U2, travestiti da artisti di strada si esibiscono in metro

Con quarant’anni di carriera alle spalle gli U2 hanno organizzato una sorprendente iniziativa: si sono accuratamente travestiti da artisti di strada e si sono esibiti nella metropolitana Grand Central di New York. La band irlandese è giunta nella grande Mela per partecipare allo schow The Tonight Show e in occasione di tale ospitata hanno deciso di sorprendere i fan newyorkesi.

Travestiti accuratamanete e con tanto di custodia della chitarra aperta avanti per l’elemosina, la messa in scena è perfetta, tanto che la band durante l’esibizione era oltrepassata da sguardi indifferenti dei passanti. Qualcuno passando di lì ha iniziato a fermarsi e man mano un gruppo consistente di persone si è disposto avanti alla band per assistere allo show. Gli U2 infatti hanno organizzato un mini-concerto nella metropolitana in cui hanno cantato i loro maggiori successi tra cui I Still Haven’t Found What I’m Looking For e Desire.

Nel bel mezzo del mini show, accuratamente filmato per immortalare la reazione della gente, i componenti della band si sono spogliati dei travestimenti, rivelando tra gli applausi la loro vera identità. Ormai rivelatisi hanno proseguito nell’interpretazione delle loro canzoni tra l’entusiasmo di chi ha avuto la fortuna di trovarsi in metropolitana in quel magico e sorprendente momento.


Loading...

Scrivi un commento