Un nuovo Live Aid per gli incendi in australia

Un nuovo Live Aid, uno degli eventi storici del mondo della musica, sarà organizzato per gli incendi in Australia, un disastro ecologico senza precedenti che è andato ad esacerbare, la già drammatica situazione ecologica.

Proprio per raccogliere fondi per contrastare la catastrofe, ci sarà un nuovo live aid, evento che vedrà tra gli artisti anche i Queen e Alice Cooper che suoneranno al concerto dedicato alle vittime degli incendi in Australia: “Fire Fight Australia“.

L’evento, si terrà il 16 febbraio all`ANZ Stadium di Sydney.

Ci saranno ben nove ore di concerti presentati da Celeste Barber, con l’obiettivo di raccogliere denaro da inviare ad associazioni che si impegneranno a combattere la catastrofe degli incendi in Australia.

“Stiamo osservando un cambiamento radicale dell`ecosistema australiano e non possiamo farci niente, anche se avremmo potuto in passato – ha detto spiegato i Brian May- È un campanello d`allarme per il resto del mondo”.

I nomi sono incredibili e le aspettative altissime.

Per prima cosa l’evento è molto sentito, dopo quello che possiamo considerare un vero e proprio cataclisma che ha colpito l’Australia.

Inoltre saranno presenti numerosi altri artisti e band, tra i quali: Olivia Newton-John, Daryl Braithwait John Farnham.

Siamo di fronte a quello che potrebbe rivelarsi un concerto generazionale, proprio come accadde allo storico Live Aid, che vide protagonisti i Queen di Freddy Mercury.

Oltre ai partecipanti, con le nuove tecnologie il concerto sarà sicuramente in streaming e in diretta su diverse emittenti.

Non possiamo che attendere, sia sotto il punto di vista musicale, che per gli importanti obiettivi dell’evento, la nove ore di musica che vedrà sul palco nuove band e vecchie glorie unite con un obiettivo comune, il nostro pianeta e la sua salute messa a rischio da eventi come questo, oltre all’inquinamento e al cambio climatico.

Non ci resta quindi che attendere la data di febbraio.

 


Loading...

Scrivi un commento