Barrio – Mahmood, il testo della hit del momento

Dopo la vittoria a Sanremo, Mahmood ha saputo confermare il suo stile conquistando il pubblico e rinnovandosi nei vari singoli usciti.

E’ il caso di Barrio, al momento tra le prime in classifica di varie realtà italiane.

Barrio porta ancora una contaminazione di stili, caratterizzante per l’autore di Soldi.

Un pezzo intimistico e particolare che siamo felici di trovare in classifica.

Ecco di seguito il testo di Barrio – Mahmood:

 

Dicevi sempre “Vattene via
Che non mi importa più di te”
Che te la scrivo a fare una poesia
Se brucerai le pagine
Leggeri come elefanti
In mezzo a dei cristalli
Zingari come diamanti
Tra gang latine
Morire, morire per te, eh
Non serve a nulla perché, eh
Lascerò il mare alle spalle
Cadendo su queste strade
Ti chiamavo, mi dicevi
Cercami nel barrio
Come se, come se fossimo al buio
Nella notte vedo te
Casa mia mi sembra bella
Dici “Non fa per te”
Però vieni nel quartiere
Per ballare con me
Tanto suona sempre il barrio
Tanto suona sempre il barrio
Tanto suona sempre
Guido veloce, cambio corsia
Ma non per arrivare a te
Se devo scalare la tua gelosia
Preferirei una piramide
Bevevo acqua con OKI
Soltanto per calmarmi
Giocavo coi videogiochi
Per non uscire
Morire, morire per te, eh
Non serve a nulla perché, eh
Lascerò il mare alle spalle
Cadendo su queste strade
Ti chiamavo, mi dicevi
Cercami nel barrio
Come se, come se fossimo al buio
Nella notte vedo te
Casa mia mi sembra bella
Dici “Non fa per te”
Però vieni nel quartiere
Per ballare con me
Tanto suona sempre il barrio
Tanto suona sempre il barrio
Tanto suona sempre
Sai che l’ultimo bacio è più facile
Poi cadiamo giù come Cartagine
Mai, non sparire mai come Iside
Mai, mai
Cercami nel barrio
Come se, come se fossimo al buio
Nella notte vedo te
Casa mia mi sembra bella
Dici “Non fa per te”
Però vieni nel quartiere
Per ballare con me
Tanto suona sempre il barrio
Tanto suona sempre il barrio
Tanto suona sempre il barrio
Tanto suona sempre il barrio

 

 

 


Loading...

Scrivi un commento