“David Bowie Is” fa tappa a Bologna

“David Bowie Is”, che ha debuttato nel 2013 al Victoria and Albert Museum di Londra, arriverà in autunno anche in Italia e sarà ospitata al museo Mambo, di Bologna.
La stessa Bologna sta ospitando, proprio in questi giorni, la mostra Bowie before Ziggy. Fotografie di Michael Putland, che espone 27 fotografie di Michael Putland a David Bowie, una buona parte delle quali realizzate nella residenza di Bowie a Haddon Hall, a Beckenham, in Inghilterra, poco prima che, con la pubblicazione del disco The Rise and Fall of Ziggy Stardust and the Spiders from Mars, Bowie diventasse il fenomeno planetario che è stato e che sarà sempre.
Dopo il debutto londinese, “David Bowie is” ha girato il mondo toccando Canada, Brasile, Francia, Stati Uniti, Germania, Australia, ed è attualmente in Olanda.
L’esposizione accompagna gli spettatori in un viaggio nella vita di David Bowie, una scelta espositiva impavida quella di non attenersi ad un filo narrativo cronologico, ma di cercare di adottare lo stesso sguardo trasversale con cui il Duca Bianco ha osservato e vissuto la vita e l’arte in tutte le sue forme; e di indagare e trasmettere quei processi creativi che sono andati ben oltre l’ambito musicale, e lo hanno portato a collaborare con grandi nomi nel mondo della moda, del teatro, del cinema e delle arti grafiche.
Al Mambo saranno esposti oltre 300 oggetti tra cui testi scritti a mano, costumi originali, fotografie e disegni, molti totalmente inediti. La fortuna di essere non solo unica tappa italiana ma anche l’ultima europea, sta nel fatto che, dopo la morte di Bowie, lo scorso 10 gennaio, l’esposizione si è arricchita di nuovi e importanti pezzi che integrano l’indagine sulla sua immensa arte.


Loading...

Scrivi un commento