Ex Lollipop contro Baby K

Veronica Rubino, ex protagonista della meteora Lollipop, si è scagliata duramente su Facebook contro Baby K.

Le parole sono davvero pesanti, Baby K è stata infatti definita uno “scarto” e una “copia venuta male” così come un’artista“non originale”.

Le ragioni sono abbastanza agghiaccianti.

L’accusa nei confronti di Baby K è infatti quella di aver indossato gli stessi stivali di Louboutin visti ai piedi di Beyoncé al Coachella Festival.

“No ma baby k che indossa diciamo gli stessi stivali di Beyoncé al Coachella mi fa accapponare la pelle..poveri italiani che vogliono abituarsi allo scarto, alla copia venuta male, all’improvvisarsi artisti e alla non originalità… Baby k gli stessi stivali di Beyoncé. Povere stylist che messaggio volevano mandare? Povera discografia italiana sta andando alla deriva propone solo spazzatura e a voi giovani piace da morire… Ma acculturatevi un po’ che non fa male.. Acculturatevi di Musica.

Accuse abbastanza folli quelle nei confronti di Baby K, soprattutto se pensiamo che le Lollipop si differenziano davvero poco dal vuoto musicale proposto al tempo da loro e oggi da Baby K.

Una situazione paradossale quella che si è venuta a creare, in particolare quando in ballo non c’è una canzone ma addirittura un outfit.

Il post della ex Lollipop è un chiaro segnale della situazione musicale nazionale.

Una vera tristezza salvata a stento da poche mosche bianche che non riescono comunque nemmeno a sfiorare i fasti di un’era ormai troppo lontana.

Tra Baby K e Lollipop, le speranze di un futuro musicale per il paese sono davvero basse.

Restiamo però fiduciosi, magari, in futuro arriverà qualcosa di nuovo, qualcuno che riprenda le redini della musica al di fuori delle dinamiche social.

 


Loading...

Scrivi un commento