venerdì

La playlist del venerdì (VIDEO)

Da ormai tanti anni il venerdì si sta guadagnando un posto di tutto rispetto all’interno di una settimana che, storicamente, ha visto protagonisti giorni come il sabato, la domenica ed il lunedì; il primo è sicuramente quello più gioioso, ci si diverte e poi ci si gode la domenica che sta lì apposta, proprio per farci riprendere le forze. Per quanto riguarda il lunedì, beh, nessuno vorrebbe davvero parlarne ed eviteremo di farlo anche noi.

Ma siamo davvero sicuri che se Leopardi avesse conosciuto, dall’alto della sua finestrella, il “beverdì” avrebbe comunque esaltato la magia del sabato? A noi il dubbio piace e se non l’ha fatto Leopardi lo faremo noi: oggi vi presentiamo quindi una playlist per prepararvi al fascino del venerdì.

Cominciamo:

#10 Last Friday Night (T.G.I.F.) – Katy Perry

La bella Katy fa riferimento alla serata consumatasi in un normale venerdì, trasformatosi poi in una sorta di Project X. Se prima vi abbiamo parlato di Leopardi, adesso vogliamo concentrarci su quell’acronimo che segue il titolo del pezzo: T.G.I.F non è altro che “Thanks God It’s Friday”, nello slang giovanile. Ancora convinti della supremazia del sabato?

#9 If I Ever Feel Better – Phoenix

Se il sabato è giorno dedicato alla disco, con quell’ondata di “Saturday Night Fever” che ci trasciniamo dietro da decenni, il venerdì è invece quello in cui ci si prepara spiritualmente al giorno dopo. Come? Il Long Island da battaglia verrà probabilmente sostituito da un più elegante e sofisticato Moscow Mule e la musica sarà più o meno questa.

#8 Weekend – Club Dogo

È vero, ci siamo permessi di dire “sofisticato” per poi postare questa tamarrata dei ‘nuovi’ Club Dogo. Proprio il venerdì, come nella canzone, si comincia a parlare della piega che prenderà il weekend; se poi deciderete di seguire i consigli dei Dogo, non avremo sbagliato a consigliarvi il brano.

#7 One Dance – Drake

Che l’hip hop americano rappresenti da sempre una soluzione musicalmente valida per ogni giorno della settimana non è in discussione; è opinabile però la scelta dell’artista: nell’immaginario collettivo, o forse solo nel nostro, come abbiamo già detto, il venerdì è quasi da considerare un giorno raffinato e, nel panorama mondiale, non si può non pensare al rap di Drake.

#6 È Venerdì – Max Pezzali

Non poteva non unirsi anche Max Pezzali alla celebrazione della magia del venerdì. Scacciamo via i pensieri che, dice lui, torneranno sicuramente lunedì. Fortunatamente qualche giorno dopo sarà di nuovo venerdì.

#5 Friday I’m in Love – The Cure

Chi scrive è solito tentare di indovinare cosa ci sarà poi dentro ad un articolo, con questa concludiamo la lista delle canzoni scontate dedicate al venerdì. La decisa critica dei Cure al sabato e alla domenica non fa altro che rafforzare la nostra teoria: fate largo al venerdì!

#4 Ritmo Abarth – Subsonica

La versatilità del venerdì vi permetterà di considerare un giretto in macchina con…diciamo con chi vi pare, non ci piace entrare nei vostri affari. Un unico monito: non mettetevi alla guida se avete ceduto al Moscow Mule di cui sopra.

#3 The Message – Nate James

Siamo degli inguaribili nostalgici, ma non possiamo lasciare che la malinconia del passato intacchi il corretto andamento del nostro weekend, quindi Nate James fa proprio al caso nostro. Il pezzo è, ovviamente, di ‘Festivalbariana’ memoria e dà quel tocco di ‘presabbbene’ che ci serve.

#2 Cosa Vorrei – Davide Shorty

Nel caso in cui vi fosse sfuggita l’ultima fatica del “Custode del Groove” dell’ultima edizione di X Factor, eccola qui. Inglese o italiano non importa, questa è la prova lampante che Shorty potrebbe esibirsi in latino, senza per questo perdere quel tiro che lo contraddistingue.

#1 Cold Water – Major Lazer (ft. Justin Bieber & MØ)

Un’altra chicca recentissima, forse tra le più belle dell’ultimo mese. Prendete Major Lazer, metteteci (con la quale avevano già collaborato per quella bomba di “Lean On”) e aggiungete l’ultimo Justin Bieber, quello che nell’ultimo anno è piaciuto anche agli scettici e agli haters. Non abbiamo di certo scoperto l’acqua calda. No, in effetti questa è “Cold Water”!


Loading...

Scrivi un commento