Ligabue ringrazia con un ‘Vi tengo ben stretti’

Campovolo si è chiuso con i fuochi d’artificio. Una nuova parentesi di Ligabue si è chiusa. Oltre 150.000 persone erano presenti alla festa del rocker che ha dimostrato di avere 25 anni alle spalle e non sentirli. Ricordo che prima di fare il cantante pensavo che 25 anni nella musica fossero un’infinità. Ad esempio: i Beatles hanno fatto i Beatles per 10 anni. -commenta Luciano a proposito della sua carriera- Vivendoli però mi sono veramente volati, credo che sia stato per l’intensità con cui li ho vissuti e quindi un’intensità difficile da raccontare.

Ligabue ha festeggiato a Campovolo con i suoi fan. Quei fan che hanno festeggiato con lui una festa incredibile durata oltre tre ore e mezza. Oltre trecentomila braccia alzate nell’aeroporto di Reggio Emilia solo per lui.
Luciano è soddisfatto della festa e con affetto e stupore non manca di ringraziare chi vi ha partecipato e chi ha permesso di poter organizzare questo concerto grandioso. Un grazie che rimbomba nelle orecchie dei fan. Un messaggio in cui Luciano si mostra meravigliato di tutto l’affetto che riceve. Un affetto che è incondizionato. Un affetto incondizionato verso questo abile paroliere dalla voce profonda. Un affetto per quel Ligabue che insegna che il meglio deve ancora venire.

Su facebook scrive:

“VI TENGO BEN STRETTI”
Grazie a voi.
Che formate un pubblico meraviglioso.
Talmente meraviglioso che è veramente difficile pensare di meritarmelo.
Ma, che me lo meriti o no, intanto vi tengo ben stretti.

Grazie alla città di Reggio.
Per la capacità di accogliere e anche per la pazienza dimostrata verso qualche inevitabile disagio.
Pazienza, sono convinto, ben compensata dalla “energia pulita” che questo pubblico fantastico ha portato alla città.
E, a proposito, grazie a tutti “quelli di Reggio” (con la propria proverbiale laboriosità) che hanno collaborato alla riuscita del tutto.
Grazie a tutti i musicisti, i tecnici e chiunque abbia messo così tanto impegno e qualità in quella serata.
Non potevo avere una festa migliore per questi venticinque anni di musica.
Sono un uomo fortunatissimo sempre e soprattutto perché posso contare sulla vostra presenza.
Luciano


Loading...

Scrivi un commento