Fedez, ecco la replica sulla rissa in discoteca

Sin dalle prime ore del mattino Fedez è stato accusato di essere il responsabile della rissa avvenuta all’alba presso il locale Just Cavalli in cui si è ferita una ragazza.

Accuse su accuse si rincorrono sul web da ore, accuse pungenti e instancabili. Come instancabili sono le accuse che spesso e volentieri, che siano vere o meno, vengono rivolte contro il rapper milanese, buttando fango sulla sua reputazione. Alle accuse per l’episodio della scorsa notte Fedez non ci sta, non accetta questa falsa verità e prima si fa difendere pubblicamente dal suo avvocato e poi ha lui stesso risposto alle accuse scaraventatogli addosso e risponde sul suo profilo facebook.

Ormai è diventata una routine dovermi difendere da accuse prive di qualsiasi fondamento, questa mattina è uscita un’Ansa secondo la quale avrei ferito una persona,attaccato dei poliziotti mentre urlavo “sono un vip” avendo io stesso chiamato le forze dell’ordine.Una dinamica che ha del surreale e del tragicomico in se. -scrive- E’ superfluo sottolineare che nulla di ciò che è stato scritto corrisponde minimamente alla verità. Che non sto simpatico ad un certo di stampa si era capito, non vi nascondo di essere seriamente spaventato rispetto a quello che sta accadendo.


Loading...

Scrivi un commento