The Kolors

The Kolors, il nuovo album ‘YOU

A due anni di distanza dal pluripremiato ‘Out’, 4 volte platino, il 19 maggio 2017 esce il nuovo album ‘You’ (Baraonda/Artist First), che potete ascoltare su tutte le piattaforme di streaming, su iTunes, Apple Music. Stash Fiordispino, leader del gruppo, lo definisce un disco diverso, rispetto al precedente ‘Out’, che rispecchia il cambiamento della band, la loro evoluzione e la loro crescita personale ed artistica, e il loro obiettivo di essere una band internazionale.

Si tratta di un album che segue diversi generi musicali, in cui riecheggia una sorta di playlist preferita della band: dai Pink Floyd, a Michael Jackson, agli Oasis, ai Police e ai Depeche Mode. Come afferma lo stesso Stash: “l’album è stato scritto, composto e prodotto con più sapori, ispirandosi al nuovo modo di ascoltare la musica con le varie piattaforme di streaming, in cui hai la possibilità di creare una tua playlist, costituita da generi completamente diversi”.

Anche ‘You’ è composto di 12 brani, che spaziano fra generi diversi, come Intro, brano all’insegna dell’elettronico, voce e con un uso di synth; High, un brano stile dance anni ’90, prodotto con i Daddy’s Groove; Souls Connected, un brano strumentale che Stash dedica a suo nonno, e che manifesta anche la libertà di questo disco; Don’t Understand, invece, è una ballad in stile romantico; mentre Dream Alone, altra ballad, rimanda al brit-pop, registrata, infatti, con i due ex Oasis Andy Bell e Gem Archer.

Si tratta, quindi, di un album che vanta la partecipazione di artisti di fama internazionale, e oltre ai due ex Oasis, Andy Bell e Gem Archer, ha preso parte al loro album anche Gucci Mane, apprezzato rapper americano! Alla produzione hanno preso parte Tommaso Colliva (Muse) e Daddy’s Groove (Bob Sinclar, Britney Spears, David Guetta), mentre in fase di missaggio hanno lavorato “Spike” Stent con il suo team (Beyoncé, Coldplay, Ed Sheeran, Madonna, Muse).

Molto significativo è il logo del disco ‘You’, a cura di Sergio Pappalettera dello Studio Prodesign. Rappresenta, infatti, un occhio, immagine simbolica dei social network, che controlla e condiziona la personalità di ognuno. Spiega Stash: “You è una parola chiave, il disco è una denuncia e un invito alla ribellione, a essere se stessi e sviluppare una propria personalità”.

Il tour estivo dei The Kolors partirà a luglio con 8 date, e sarà un setup tour, mentre il vero tour partirà in autunno inoltrato. Ecco le date del setup tour dei the Kolors: 8 luglio Bellaria Igea Marina (Rn); 10 luglio Marostica (Vi); 15 luglio Como; 11 agosto Marina di Castagneto (Li); 12 agosto Marina di Pietyrasanta (Lu); 16 agosto Paestum (Sa); 18 agosto Zafferana Etnea (Ct); 19 agosto Palermo.


Loading...

Scrivi un commento