Adele da record: “25” batte tutti (FOTO)

Quando Adele è tornata sulla scena musicale internazionale, poche settimane fa, non era difficile immaginare un epilogo fatto di successi e riconoscimenti. In pochi però, dopo anni di silenzio e di inattività, avrebbero scommesso che la voce di Tottenham sarebbe ritornata così in forma. Tra gli scaffali, “25”, la sua ultima fatica, batte tutti ed in modo stracciante. Andiamo ora a vedere i record infranti dal già doppio disco di platino nel Regno Unito.

Infatti “25”, dopo aver superato le 300.000 copie vendute, necessarie per ottenere l’ambito riconoscimento, ha letteralmente polverizzato altri 4 primati. Il primo, forse quello più impressionante, è il numero di copie vendute nella prima settimana: ben 800.307. Distaccati di più di 100.000 unità gli Oasis, scesi al secondo posto. Ma quel che è più impressionante è che, secondo successo per “25”, il disco ha venduto più di tutti gli altri 86 in classifica messi insieme. In pratica, più di un disco su due acquistato è proprio questo.

Come se non bastasse, neanche sommando gli ultimi 19 dischi che hanno conquistato la vetta di questa classifica, stilata dalla Official Chart Company, si riesce ad eguagliare le unità vendute di “25”. Questi strabilianti dati di vendita, però, non sono andati ad arricchire soltanto Adele e la sua casa discografica. Sembra infatti che, per diverse decine di posizioni al top della classifica britannica, i dischi abbiano registrato, a causa di una sorta di “effetto Adele”, un aumento delle vendite.

adele

Evidentemente, il quasi milione di persone che ha acquistato il suo ultimo album, ha colto l’occasione per acquistare anche un altro disco. Curiosamente, ben il 68% delle copie di “25” vendute è in formato fisico, mentre le 252.423 unità vendute tramite download vanno a stabilire il quarto ed ultimo (si fa per dire) record della cantante. Tanto per rendere l’idea, Ed Sheeran, ex detentore del titolo di disco più scaricato con “X”, ha venduto in digitale meno dei due quinti di “25”.

Mentre nei paesi inclusi nel suo tour 2016, tra cui il nostro, continua a crescere l’entusiasmo e non si perde l’occasione per rispolverare anche i suoi vecchi successi, la domanda è solo se e quando Adele si fermerà. La cosa sicura è che, a discapito di quanti in queste ore la criticano, deridono e ridicolizzano per il suo aspetto fisico, Adele continua a fare il pieno di incassi e di entusiasmo da parte dei fan.


Loading...