ligabue luci d'america

Ligabue lancia “Luci d’America”, primo singolo del nuovo album

A due anni di distanza da Made in Italy, pubblicato a novembre 2016, Luciano Ligabue si appresta a tornare alla ribalta con un nuovo attesissimo album di inediti, edito su etichetta Warner Music. Negli ultimi tempi si era divertito a disseminare vari indizi sui suoi profili social, oggi abbiamo un primo assaggio di quel che sarà.

Da venerdì 11 gennaio, infatti, è in rotazione radiofonica e disponibile su tutte piattaforme digitali Luci d’America, primo singolo estratto dal nuovo lavoro in uscita a marzo. Scritto dal rocker di Correggio e prodotto da Federico Nardelli, il singolo sarà accompagnato da un videoclip girato in California, visibile a partire da lunedì 14 gennaio sul canale youtube ufficiale del cantautore.

Scenari a tratti apocalittici, “fumo sulle macerie”, distruzione e prigioni sono alcuni degli elementi del testo. Ma non tutto è perduto: “Serve pane e fortuna / e serve avere coraggio / soprattutto ci vogliono buoni compagni di viaggio” per riconoscere “Le luci d’America”, quelle che “ti scappano dall’anima”.

Ancora ignota la data di uscita dell’intero album – il dodicesimo di inediti della carriera dell’autore di Certe notti – ma i fans sono già in subbuglio per ascoltare le nuove sensazioni impresse in musica dal loro idolo, uno degli artisti pià apprezzati e seguiti della scena musicale nazionale. In estate, poi, ci sarà un tour negli stadi: è dal 2013, dall’anno in cui uscì Mondovisione, che Ligabue è assente dal grandi impianti all’aperto, avendo svolto i successivi live nei palazzetti dello sport. Ancora non annunciate, comunque, le location in cui lo stesso si esibirà.

L’ultimo disco pubblicato è stato Made in Italy, da cui sono stati estratti quattro singoli: G come Giungla, Made in Italy, È venerdì non mi rompete i coglioni e Ho fatto in tempo ad avere un futuro (che non fosse soltanto per me); singoli valsi tre dischi di platino complessivi.


Loading...

Scrivi un commento